Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 9301 - pubb. 18/07/2013

Caduta in ospedale: il nosocomio non risponde in caso di accidentalità

Cassazione civile, sez. III, 04 Giugno 2013, n. 14056. Est. Uccella.


Paziente ricoverato in ospedale – Caduta – Responsabilità dell’ospedale – Cd. fortuito incidentale – Esclusione.



L’ospedale non risponde della caduta del paziente all’interno della struttura - ai sensi dell’art. 2051 c.c. - dove le condizioni della stessa abbiano svolto un ruolo occasionale nella causazione dell'evento e rappresentato un mero tramite del danno, provocato da causa estranea: in questi casi si è in presenza del c.d. fortuito incidentale, idoneo ad interrompere il collegamento causale tra la cosa ed il danno. (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata)


Il testo integrale