Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 9794 - pubb. 09/12/2013

Interpretazione del contratto, principio del gradualismo e rilevanza del comportamento delle parti

Tribunale Mantova, 12 Luglio 2013. Est. Gibelli.


Interpretazione del contratto - Interpretazione letterale - Rilevanza del comportamento delle parti - Importanza del contesto.



Il principio ermeneutico c.d. del "gradualismo", di cui peraltro non c'è traccia nell'articolo 1362 c.c., se appare condivisibile laddove subordina il ricorso ai criteri oggettivi di interpretazione al fallimento di quelli soggettivi, è invece fuori luogo quando faccia prevalere l'interpretazione letterale sul comportamento delle parti. Pertanto, fermo restando il principio che il senso letterale della dichiarazione costituisce il punto di partenza dell'interpretazione, al fine di chiarire l'esatto significato di una dichiarazione contrattuale, occorre dare al contesto una rilevanza pari a quella del testo. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Il testo integrale