Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 11603 - pubb. 13/11/2014

Accordo di ristrutturazione: è necessario il deposito del testo presso un pubblico ufficiale e l’autentica delle sottoscrizioni

Tribunale Rimini, 23 Settembre 2013. Est. Maria Antonietta Ricci.


Accordo di ristrutturazione dei debiti ex articolo 182 bis L.F. - Deposito del testo presso un pubblico ufficiale - Autentica delle sottoscrizioni - Necessità


In considerazione della natura negoziale dell’accordo ed al fine di garantire a tutti i creditori che lo stesso si formi sulla base del medesimo testo, è opportuno il deposito del testo definitivo presso un pubblico ufficiale e che le sottoscrizioni della proposta e delle accettazioni siano dallo stesso autenticate in modo da verificare l’identità e i poteri dei sottoscrittori. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato



Segnalazione dell'Avv. Astorre Mancini del Foro di Rimini


Il testo integrale



Massimario ragionato del concordato preventivo:

Adesione dei creditori mediante sottoscrizione autenticata