Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 11769 - pubb. 11/12/2014

Per i soggetti diversi dal debitore, il termine per l'impugnazione del decreto sull'omologazione del concordato decorre dalla iscrizione nel Registro delle imprese

Appello Venezia, 02 Dicembre 2014. Est. Santoro.


Concordato preventivo - Omologazione - Reclamo - Termine per la proposizione - Decorrenza



Il termine di trenta giorni per l'impugnazione, ai sensi dell'articolo 183 LF, del decreto del tribunale sull'omologazione del concordato preventivo decorre, nei confronti dei soggetti diversi dal debitore, dalla iscrizione del decreto stesso nel registro delle imprese. (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato



Segnalazione dell'Avv. Federico Barzon


Il testo integrale



Massimario ragionato del concordato preventivo:

Termine per la proposizione del reclamo