Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 23687 - pubb. 05/06/2020

Azione di accertamento negativo di credito proposta contro banca in liquidazione coatta amministrativa

Tribunale Vicenza, 19 Maggio 2020. Est. Biancamaria Biondo.


Azione di accertamento negativo di credito proposta contro banca in liquidazione coatta amministrativa - Ammissibilità



Il disposto ex art. 83 t.u.b. va interpretato tenendo conto della ratio legis, onde debbono considerarsi improcedibili tutte le domande, costitutive o di condanna o di accertamento mero, in quando siano destinate ad incidere sullo stato passivo della banca posta in liquidazione coatta amministrativa.

L’azione volta a far accertare la sola intervenuta estinzione d’un credito vantato contro un’impresa da una banca in l.c.a. (senza che siano fatti valere contro la banca crediti restitutori o risarcitori, anche destinati a compensazione) non ricade nell’ambito di applicazione dell’art. 83 t.u.b. (Mauro Meneghini) (Antonio Restiglian) (riproduzione riservata)


Segnalazione degli avv.ti Mauro Meneghini e Antonio Restiglian


Il testo integrale