Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 24232 - pubb. 23/09/2020

Delegazione di pagamento, cessione del quinto dello stipendio, computo oneri assicurativi e usura

Tribunale Varese, 08 Settembre 2020. Est. Flaminia D'Angelo.


Finanziamento – Delegazione di pagamento e cessione del quinto dello stipendio – Computo oneri assicurativi – Usurarietà



Deve, includersi nel costo del finanziamento rilevante ai fini del calcolo dell’usurarietà altresì il costo dei c.d. oneri assicurativi in quanto inscindibilmente connessi al credito mutuato e non privi di aspetti di remuneratività nell’operazione concessiva del credito stesso, pertanto non irrilevante ai sensi dell’art. 644 c.p.

Ai fini della valutazione meramente remunerativa di tali polizze, la funzione dell’assicurazione obbligatoriamente prevista dal D.P.R. n. 180 del 1950, art. 54, è proprio quella “di garantire il mutuante, nel caso in cui per qualsiasi ragione venga a mancare la disponibilità dello stipendio del mutuatario” (Cassazione civile sez. II, 20/08/2020 n.17466). (Riccardo Rolando Riccardi) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell’Avv. Riccardo Rolando Riccardi


Il testo integrale