Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 24330 - pubb. 09/10/2020

Fideiussione ABI: effetto distorsivo della concorrenza a vantaggio del sistema creditizio

Tribunale Vicenza, 17 Settembre 2020. Est. Biancamaria Biondo.


Tribunale ordinario – Fideiussione bancaria e modelli NBU / ABI – Nullità parziale – Intese restrittive vietate ex art. 2 L. 287/1990 – Presunzione



La coincidenza che le clausole della fideiussione oggetto di causa riproducano in modo assolutamente fedele il modello di garanzia esaminato dalla Banca d’Italia vale ad integrare un sufficiente indizio circa la volontà della banca di realizzare l’effetto distorsivo della concorrenza, recependo lo schema di categoria e così uniformando la disciplina contrattuale delle fideiussioni omnibus nei termini più vantaggiosi per il sistema creditizio.

[Sulla base di queste considerazioni, il Tribunale ha accolto l’istanza di sospensione della provvisoria esecutorietà del decreto ingiuntivo opposto.] (Francesco Fontana ed Eleonora Facchinello) (riproduzione riservata)


Segnalazione degli Avv.ti Francesco Fontana ed Eleonora Facchinello


Il testo integrale