Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 622 - pubb. 01/07/2007

Sentenza costitutiva ed efficacia esecutiva

Appello Brescia, 28 Aprile 2004. Est. Rago.


Sentenza costitutiva - Efficacia esecutiva ex art. 283 c.p.c. - Insussistenza - Istanza di sospensione dell'efficacia esecutiva - Inammissibilità.


Le sentenze costitutive non sono suscettibili di provvisoria esecuzione, in quanto, ai sensi dell'art. 283 c.p.c., l'efficacia esecutiva è tipica delle sole sentenze di condanna, sicchè non contenendo, normalmente, la sentenza costitutiva anche elementi di condanna, tutti gli effetti, producendosi ex nunc, conseguono solo a seguito del passaggio in giudicato.
Nella specie, su tali presupposti, è stata ritenuta inammissibile l'istanza della parte volta ad ottenere la sospensione della efficacia esecutiva della sentenza. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Il testo integrale