Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 7495 - pubb. 11/07/2012

Tardività di istanze istruttorie relative ad allegazioni tardive

Tribunale Reggio Emilia, 14 Giugno 2012. Est. Morlini.


Procedimento civile - Deduzioni istruttorie - Circostanze dedotte per la prima volta dopo lo spirare del termine di cui all'articolo 183, comma 6 c.p.c. - Inammissibilità.



E’ inammissibile, pur se formulata prima del decorso del termine di cui all’art. 183 comma 6, n. 2 c.p.c., la richiesta probatoria relativa a circostanze per la prima volta dedotte dopo lo spirare delle preclusioni assertive di cui all’art. 183, comma 6 n. 1 c.p.c.. (Gianluigi Morlini) (riproduzione riservata)


Segnalazione del Dott. Gianluigi Morlini


Massimario, art. 183 c.p.c.


Il testo integrale