Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 9078 - pubb. 06/06/2013

Domanda di iscrizione al registro delle imprese e legittimazione del portatore di un interesse generico

Tribunale Venezia, 09 Febbraio 2012. Est. Gabriella Zanon.


Registro imprese - Richiesta di iscrizione - Interesse - Interesse specifico - Necessità.



La legittimazione a proporre la domanda d’iscrizione al Registro delle Imprese, ai sensi dell’art. 2189, 1° comma, c.c., discende da un interesse specifico che sussiste in quanto la legge obblighi o autorizzi un determinato soggetto a richiedere l’iscrizione, mentre l’interesse generico - quale quello ravvisabile in capo ai creditori dell’imprenditore o della società - non legittima la proposizione della domanda e consente la sola presentazione di un’eventuale denuncia all’Ufficio del Registro delle Imprese, affichè provveda autonomamente all’iscrizione.


Segnalazione del Prof. Massimo Fabiani



Il testo integrale