LIBRO QUARTO
Delle obbligazioni
TITOLO II
Dei contratti in generale
CAPO XIV Bis
Dei contratti del consumatore

Art. 1469-sexies

[Azione inibitoria]
TESTO A FRONTE

Articolo abrogato


GIURISPRUDENZA

Servizio pubblico di fornitura dell’acqua – Regolamento di distribuzione – Facoltà dell’acquedotto di sospendere temporaneamente o definitivamente le utenze – Vessatorietà..
In materia di servizio pubblico di fornitura dell’acqua, con riguardo al relativo Regolamento di distribuzione, ha natura vessatoria la clausola che prevede la facoltà di sospendere temporaneamente o sopprimere definitivamente utenze già concesse o revocare contratti di fornitura in fase di istruttoria per esigenze tecniche, per abbandono o modifica dell’esistente tracciato della condotta, per diminuita resa delle sorgenti, per motivi igienico - sanitari, per interruzione dell’esercizio e per altre cause di varia natura giacché volta a consentire all’Ente di fornitura la possibilità di sottrarsi temporaneamente all’adempimento o ponendo fine al contratto nonché di rimettere all’apprezzamento unilaterale del medesimo la valutazione della sussistenza di dette cause esponendo, così, l’utente al rischio di una incomprensibile revoca di un servizio essenziale. (Michela Forte) (riproduzione riservata) Tribunale Palermo, 04 Ottobre 2012.