LIBRO QUARTO
Delle obbligazioni
TITOLO III
Dei singoli contratti
CAPO XX
Dell'assicurazione
SEZIONE I
Disposizioni generali

Art. 1902

Fusione, concentrazione e liquidazione coatta amministrativa
TESTO A FRONTE

I. La fusione e la concentrazione di aziende tra più imprese assicuratrici non sono cause di scioglimento del contratto di assicurazione. Il contratto continua con l'impresa assicuratrice che risulta dalla fusione o che incorpora le imprese preesistenti. Per i trasferimenti di portafoglio si osservano le leggi speciali.

II. Nel caso di liquidazione coatta amministrativa dell'impresa assicuratrice, il contratto di assicurazione si scioglie nei modi e con gli effetti stabiliti dalle leggi speciali anche per ciò che riguarda il privilegio a favore della massa degli assicurati.


GIURISPRUDENZA

Liquidazione coatta amministrativa di imprese di assicurazione - Cessazione ex lege dei contratti di assicurazione - Applicazione alla polizza fideiussoria - Esclusione.
L'articolo 83 del d.P.R. n. 449 del 1959, laddove stabilisce la cessazione ex lege degli effetti dei contratti di assicurazione stipulati dalle imprese poste in liquidazione coatta amministrativa trascorsi sessanta giorni da tale evento, non si applica alla polizza fideiussoria. (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata) Cassazione civile, sez. I, 10 Marzo 2015, n. 4751.