LIBRO PRIMO
Delle persone e della famiglia
TITOLO VII
Della filiazione
CAPO II
Della filiazione naturale e della legittimazione
SEZIONE II
Della legittimazione dei figli naturali

Art. 285

Condizioni per la legittimazione dopo la morte dei genitori (1)
TESTO A FRONTE

[I. Se uno dei genitori ha espresso in un testamento o in un atto pubblico la volontà di legittimare i figli naturali, questi possono, dopo la morte di lui, domandare la legittimazione se sussisteva la condizione prevista nel numero 2 dell'articolo precedente.

II. In questo caso la domanda deve essere comunicata agli ascendenti, discendenti e coniuge o, in loro mancanza, a due tra i prossimi parenti del genitore entro il quarto grado.]



_______________
(1) Articolo abrogato dall'art. 1 della legge 10 dicembre 2012, n. 219, la quale, con effetto dal 1 gennaio 2013, ha abrogato l'intera sezione II del capo II del libro VII del codice civile e quindi gli articoli da 280 a 290.