Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 20416 - pubb. 05/09/2018

Cancellazione di segnalazione a sofferenza illecita in Centrale Rischi in corso di causa di merito per l’accertamento della inesistenza del debito

Tribunale Padova, 31 Agosto 2018. Est. Silvia Rigon.


Illegittima segnalazione a sofferenza – Inerenza del procedimento cautelare alla sottostante azione di merito – Fumus costituito dalla perizia – Periculum in re ipsa



E’ illegittima la segnalazione a sofferenza effettuata dalla Banca dopo gli esiti della perizia della causa di merito dai quali emerge l’assenza di debito del cliente, e la rimozione della segnalazione va effettuata mediante ricorso cautelare in corso di causa in quanto diretta ad ottenere un provvedimento anticipatorio della sentenza. (Alessandro Stievanin) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell'Avv. Alessandro Stievanin


Il testo integrale