Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 8916 - pubb. 08/05/2013

Accertamento tecnico preventivo, chiamata di terzo in garanzia e deroga alle norme sulla competenza

Tribunale Brescia, 18 Aprile 2013. Est. Silvia Mossi.


Accertamento tecnico preventivo - Chiamata di terzi in causa - Chiamata in garanzia - Deroga alle norme sulla competenza per territorio - Esclusione.



Al procedimento per accertamento tecnico preventivo si applicano le ordinarie norme sulla competenza, con la conseguenza che ad esse non è possibile derogare qualora la domanda di accertamento venga proposta anche nei confronti di un terzo chiamato in garanzia sulla base di un titolo diverso da quello dedotto in giudizio. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell'Avv. Marzio Remus


Il testo integrale