Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 13505 - pubb. 15/10/2015

Inadempimento protratto nel tempo e legittimità della segnalazione alla Centrale Rischi della Banca d'Italia

Tribunale Bari, 08 Ottobre 2015. Est. Cassano.


Inadempimento protratto nel tempo – Legittimità segnalazione alla Centrale Rischi



E' legittima la segnalazione alla Centrale Rischi della Banca d'Italia in caso di inadempimento protratto nel tempo, e ciò a prescindere dall'esistenza di garanzie reali e personali poste a presidio dei crediti e dall'essere il debitore proprietario di immobili che non garantiscono il pagamento immediato della posizione debitoria ma solo il soddisfacimento a seguito di eventuale riscossione coattiva del credito. (Gaetano Giglio) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell'Avv. Gaetano Giglio


Il testo integrale