Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 15984 - pubb. 21/10/2016

Azione di disconoscimento di paternità e decorrenza del termine annuale di decadenza

Cassazione civile, 30 Giugno 2016, n. 13436. Est. Loredana Nazzicone.


Azione di disconoscimento di paternità - Termine annuale di decadenza - Onere della prova a carico del ricorrente - Principio di non contestazione - Utilizzabilità - Decadenza - Rilievo ufficioso - Ammissibilità



Al fine di provare la mancata decorrenza del termine annuale di decadenza dall’esercizio dell’azione di disconoscimento di paternità, il ricorrente può avvalersi anche della mancata contestazione del momento della conoscenza dell’adulterio, ferma restando la possibilità, per il giudice di merito, di rilevare d’ufficio l’eventuale decadenza altrimenti risultante “ex actis”. (massima ufficiale)


Il testo integrale