Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 19032 - pubb. 14/02/2018

Concordato senza transazione fiscale e falcidia dei debiti per ritenute

Cassazione civile, sez. I, 19 Gennaio 2018, n. 1447. Est. Ceniccola.


Concordato preventivo - Falcidia dei debiti per ritenute - Ammissibilità - Infalcidiabilità del debito per ritenute - Requisiti - Concordato con transazione fiscale



Il debito fiscale per ritenute è accomunato all'Iva nella logica dell'infalcidiabilità dell'art. 182 ter l.fall., ed anche per esso vale il principio per cui detta previsione costituisce un'eccezione alla regola generale, stabilita nell'art. 160, co. 2, l.fall., e trova quindi applicazione nella sola speciale ipotesi di proposta di concordato accompagnata da transazione fiscale. (Marco De Cristofaro) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato



Segnalazione del Prof. Avv. Marco De Cristofaro


Il testo integrale