Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 21592 - pubb. 07/05/2019

Esecuzione del contratto nullo ed indennizzo per indebito arricchimento

Cassazione civile, sez. II, 30 Luglio 2018, n. 20069. Est. Grasso.


Esecuzione del contratto nullo - Patto di quota lite - Indennizzo per indebito arricchimento - Configurabilità



Dall'esecuzione di un contratto nullo può derivare il diritto all'indennizzo ai sensi dell'art. 2041 c.c., poiché il concreto modo in cui il rapporto è risultato attuato può determinare l'arricchimento di una parte, con corrispondente depauperamento dell'altra. Pertanto, nell'ambito di un rapporto professionale, la nullità del patto di quota lite, non comportando l'invalidità dell'intero accordo, non preclude la richiesta di ripetizione di un eventuale spostamento patrimoniale non giustificato. (massima ufficiale)


Il testo integrale