Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 23717 - pubb. 12/06/2020

La fideiussione riproduttiva di clausole ABI non è nulla

Tribunale Busto Arsizio, 26 Maggio 2020. Est. Barile.


Fideiussione – Clausole schema ABI – Nullità – Esclusione



L’inserimento nel contratto di fideiussione stipulato in favore di una banca, in conformità allo schema di contratto predisposto dall’ABI nel 2003, secondo un modello che la Banca d’Italia, con provvedimento n. 55 del 2 maggio 2005, aveva ritenuto essere contrastante con il divieto di intese anticoncorrenziali, non determina la nullità del contratto (a valle) di fideiussione che non può dirsi giuridicamente collegato alla intesa anticoncorrenziale, perché detta intesa non viene richiamata nella fideiussione, perché il cliente stipula il contratto per soddisfare un proprio interesse che si ricollega ed esaurisce nel fine tipico dell’operazione e perché l’art. 2 della legge 287/1990 vieta le intese ma nulla dispone circa le sorti dei rapporti commerciali stipulati tra l’impresa e altri contraenti in un sistema governato dal principio della non interferenza tra regole di comportamento e regole di validità degli atti. (Francesco Mainetti) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell'Avv. Francesco Mainetti


Il testo integrale