Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 25680 - pubb. 16/07/2021

Natura giuridica del contratto rent to buy

Tribunale Lecce, 30 Giugno 2021. Est. Errede.


Opposizione di terzo ex art. 619 c.p.c. – Conduttore-opponente nel contratto di rent to buy – Struttura ed effetti del contratto – Concessione in godimento o effetto traslativo



Nel contratto di rent to buy tra il debitore esecutato ed il terzo opponente non si verifica alcun fenomeno traslativo in favore di quest’ultimo, ma soltanto la concessione del bene in godimento in funzione di una successiva alienazione. Né rileva, ai fini di un attuale riconoscimento in capo al terzo opponente di un diritto di proprietà o altro diritto reale rilevante ai fini della proposizione dell’opposizione all’esecuzione ex art. 619 c.p.c., che la trascrizione del contratto di rent to buy si sia verificata anteriormente al pignoramento avendo la norma che impone la trascrizione del contratto solo la funzione di tutelare il conduttore limitatamente agli atti dispositivi del concedente in favore dei terzi. (Grazia D. Creni) (riproduzione riservata)


Segnalazione della Dott.ssa Grazia D. Creni



Il testo integrale