Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 7321 - pubb. 20/06/2012

Interruzione dei lavori relativi agli impianti per la produzione di energie rinnovabili e periculum in mora

Tribunale Palermo, 28 Febbraio 2012. Est. Ruvolo.


Tutela dell’ambiente – Impianti volti alla produzione di energie rinnovabili – Interruzione dei lavori volta alla loro realizzazione – Periculum in mora – Dispersione dell’energia pulita – Sussiste.



Alla luce del vigente quadro normativo nazionale ed europeo, che in considerazione del fondamentale interesse alla tutela ed alla salvaguardia dell’ambiente assicura un vasto corredo di misure volte ad agevolare la realizzazione di impianti volti alla produzione di energie rinnovabili, ed in considerazione dei principi costituzionali ed europei che tutelano il diritto di proprietà (senza distinguere tra cose mobili ed immobili), deve ritenersi grave il pregiudizio connesso all’inutile dispersione di energia elettrica pulita, e pronta per essere utilizzata. (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata)


Massimario, art. 700 c.p.c.


Il testo integrale