Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 7960 - pubb. 22/10/2012

Intimazione generica al pagamento di interessi ed erronea indicazione della fonte

Appello Roma, 11 Ottobre 2012. Est. Rosa Maria Dell'Erba.


Atto di precetto - Indicazione errata della fonte per il calcolo degli interessi - Intimazione al pagamento con generico riferimento al titolo.



E’ contraddittorio e in contrasto con il titolo in base al quale è stato notificato, il precetto che nella premessa faccia erroneamente riferimento ad una determinata fonte per l’individuazione del tasso degli interessi ed intimi poi il pagamento degli stessi facendo genericamente riferimento al titolo. (Stefano De Luca Musella) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell'Avv. Stefano De Luca Musella


Massimario, art. 480 c.p.c.


Il testo integrale