Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 8289 - pubb. 01/07/2010

.

Tribunale Vicenza, 18 Settembre 2012. Est. Limitone.


Fallimento – Stato passivo – Opposizione – Curatore – Non disponibilità dei diritti della massa – Confessione – Inammissibilità.



Il Curatore non può rendere confessione in danno della massa, essendo terzo rispetto ad essa, e non potendo quindi disporre del relativo diritto (art. 2731 c.c.) e posto che la relazione è rivolta al Giudice e non alla controparte (v. art. 2735 c.c.). (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato