Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 1860 - pubb. 19/10/2009

Fallimento ad iniziativa del pubblico ministero su segnalazione del tribunale fallimentare

Appello Brescia, 07 Ottobre 2009. Est. Carla Marina Lendaro.


Fallimento – Procedimento per dichiarazione – Iniziativa del pubblico ministero – Segnalazione del giudice del procedimento per dichiarazione di fallimento – Ammissibilità.


Il venir meno della possibilità per il tribunale fallimentare di dichiarare d’ufficio il fallimento non esclude che il medesimo tribunale segnali al pubblico ministero l’eventuale sussistenza delle condizioni per la dichiarazione di fallimento, costituendo detta attività, in presenza di un quadro indiziario di decozione, un vero e proprio potere-dovere del giudice e ciò anche nel caso di intervenuta desistenza dell’unico creditore istante. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato



Il testo integrale