Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 7810 - pubb. 19/09/2012

Applicabilità ratione temporis del nuovo regolamento per la liquidazione giudiziaria dei compensi

T.A.R. Brescia, 10 Settembre 2012, n. 1528. Est. Spisani.


Regolamento per la liquidazione giudiziale dei compensi – D.M. 20 luglio 2012 n. 140 – Applicabilità ai processi pendenti – Sussiste.


Il nuovo Regolamento per la liquidazione giudiziale dei compensi, contenuto nel Decreto del Ministero della Giustizia 20 luglio 2012, n. 140, in virtù dell’art. 41, si applica a tutte le liquidazioni successive alla sua entrata in vigore e, dunque, a prescindere dal momento in cui è stata espletata l’attività professionale, quindi anche ai processi in corso. (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata)


Il testo integrale