Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 11004 - pubb. 01/09/2014

I Principi di attestazione dei piani di risanamento proposti dall’AIDEA-AIRDCEC costituiscono un valido orientamento per la valutazione della qualità delle attestazioni

Tribunale Genova, 07 Luglio 2014. Est. Bianchi.


Attestazione del professionista - Analiticità e motivazione in ordine alla veridicità dei dati aziendali - Valutazione - Principi di attestazione dei piani di risanamento dell’AIDEA-AIRDCEC - Fattispecie



I “Principi di attestazione dei piani di risanamento” in corso di approvazione da parte dell’Istituto di ricerca AIDEA-AIRDCEC (www.irdcec.it/node/644, pagg 57-59), pur essendo privi di efficacia normativa, possono essere ritenuti un valido orientamento per la valutazione delle qualità della attestazioni. (Nel caso di specie, il Tribunale ha ritenuto che la attestazione del professionista, resa ai sensi dell’articolo 182 bis, comma 1, L.F. fosse carente di analiticità e motivazione in ordine alla veridicità dei dati aziendali, quanto meno in relazione alla sussistenza dei crediti verso clienti e alle scorte di magazzino). (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato



Segnalazione del Dott. Marcello Pollio


Il testo integrale